Minimal home: stile di vita o design?

pubblicato in: minimal home | 0


In questi giorni guardavo foto su foto, in Instagram, di arredi stupendi e pensavo: “mi piacerebbe comprare questo, quello…”, per ricreare uno stile simile a casa mia. Poi mi sono imbattuta in alcune foto di minimal home e mi sono domandata se, riempire la casa di oggetti, è veramente necessario.

Così nasce questo post, per fare una riflessione se, la tendenza molto diffusa delle minimal home, è uno stile di vita oppure design?

una minimal home giapponese da posizionare dove vuoi

 

Se dovessi definire le case minimaliste direi che:

  • non hanno decorazioni e fronzoli
  • le stanze sono abbastanza vuote lasciando spazio libero
  • sono ordinate ed essenziali
  • hanno tanta luce

Ora ti mostro due esempi di minimal home.

{MUJI HUT}

 

una sola stanza con una grande vetrata in questa minimal home prefabbricata c una sola stanza con un letto e una stufa in questa minimal home prefabbricata c minimal home in legno ecosostenibile made in giappone

 

Questa micro-casa prefabbricata di 9mq, al momento acquistabile solo in Giappone, costa € 23.000 ed è, forse, l’estremo di una minimal home. Ha solo una stanza, una grande vetrata che elimina i confini tra l’interno e l’esterno. Si deve solo decidere dove metterla: al mare, in montagna, al lago e vivere questa esperienza unica.

Ora, non sto dicendo che questa possa essere una casa, però esprime un concetto che, secondo me, non è solo di puro design ma anche di vita: essenziale.

 

{MINIMALIST CABIN DESIGN}

 

cucina con stufa a legna in una minimal home nel bosco una grande vetrata arredo essenziale tanta luce per una minimal home una minimal home di legno costruita nel bosco grandi vetrate e tanto legno in questa minimal home nel bosco una grande vetrata e tanto legno in questa minimal home nel bosco

 

Questa, invece,  è a tutti gli effetti una casa: cucina, bagno, camera. Non manca nulla, inteso come stanze per vivere. Poi guardandola ti accorgi che è essenziale, niente di superfluo, solo ciò che serve. A me, quello che vedo, da un grande senso di libertà, tranquillità e le grandi vetrate sono l’elemento vincente di questa casa.

Perchè in fondo, pensandoci bene, 10 cuscini sul divano, soprammobili, quadri ai muri ecc. ci servono davvero? io penso che una minimal home sia sì uno stile di design ma soprattutto uno stile di vita.

Riusciresti a privarti di tutte le cose “superflue” che hai in casa? non pensi che avendo una casa più essenziale e ordinata, risparmiando tempo per pulirla e risistemarla, miglioreresti il tuo stile di vita?

Lasciami un commento e dimmi cosa pensi.

 

credits: muji hut – Gessato

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.