Una casa giapponese moderna

pubblicato in: case, minimal home | 0


Era da tanto tempo che desideravo fare un post su una casa in stile giapponese: sono affascinata dal loro stile pulito e semplice.

 

Una casa giapponese moderna è: minimalista, luminosa, ariosa.

 

Non è stato facile trovare quello che stavo cercando ma, dopo tante ricerche, ho trovato lei: Re-slope House {la casa in salita} dell’Architetto Tomohiro Hata.

Guardo una casa giapponese e subito mi sorprende che dal suo aspetto esterno non riuscirei mai ad immaginarmi com’è dentro. Questa caratteristica non è un caso ma, assolutamente voluto, per garantire la privacy.

Cosa riesci ad immaginarti guardando la facciata di questa casa giapponese moderna?

facciata moderna di una casa giapponese in collina

 

La casa affaccia, sul retro,  sul panorama che si vede dalla collina, prendendo, grazie alle grandi vetrate e lucernari tantissima luce naturale. La sorpresa che, molto spesso si presenta al centro della casa, intorno alla quale si sviluppa tutto, è un giardino interno. In questo caso è stato creato un giardino a terrazze.

Ecco le prime caratteristiche della casa giapponese:

{SPAZIO ESTERNO VERDE – LUCE NATURALE}

esterno illuminato di una casa giapponese in collina giardino a terrazze di una moderna casa giapponese terrazzo esterno di una casa giapponese moderna vista esterna di una moderna casa giapponese in collina

 

Guardando la facciata della casa, stretta tra le altre, sicuramente non immagineresti che gli spazi interni possano essere grandi ed ariosi, ed invece divisioni degli spazi dati da: sole pareti, diverse altezze e piani interni. C’è continuità tra uno spazio e l’altro, le divisioni sono quasi inesistenti, in particolare tra cucina e living: i posti dove si passa più tempo in famiglia.

Altra caratteristica della casa giapponese:

{ARIOSA}

vista dall'alto dell'open space di una casa giapponese cucina a vista in legno di una casa giapponese di design interno in legno di una casa giapponese moderna

 

Il colore chiaro del legno usato per tutte le superfici, il colore bianco, la pulizia delle linee e il minimalismo degli arredi rendono la casa giapponese l’esempio più eclatante di minimal-home. {Se ricordi nel post delle case minimaliste, ti avevo proposto una tiny-house giapponese}.

Ultima caratteristica delle case giapponesi:

{SEMPLICITA’ – MINIMALISMO}

sala da pranzo di una casa giapponese di designzona giorno minimalista di una casa giapponese

 

Le case giapponesi riflettono pienamente anche la loro cultura, modo di pensare e vivere: eliminare il superfluo, dare più importanza all’interiorità che non alle cose materiali. Questo concetto è anche chiamato declutering. {ma di questo ti parlerò in un altro post }.

Ora, sono veramente curiosa di sapere cosa pensi di questo stile giapponese. Dai parliamone insieme nei commenti o su facebook.

Se ancora non hai messo “mi piace” alla mia pagina clicca qui.

Ciao, a presto.

 

credits foto: Tomohiro Hata

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.